Mon parcours musical

STUDI


Marco Molteni ha studiato composizione con Luciano Chailly e con Giuseppe Giuliano presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, diplomandosi nel 1985.

Nello stesso istituto ha poi studiato musica elettronica con Riccardo Sinigaglia. Nel 1983 e 1984 ha frequentato i corsi di perfezionamento in composizione tenuti da Franco Donatoni presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena e l’Associazione francese MC2 Musique Contemporaine di Avignone. Nel 1985 ha frequentato l’Atelier de Recherche Instrumental organizzato da Pierre Yves Artaud presso l’Ircam di Parigi. Dal 1986 al 1994 ha preso parte ai Ferienkurse fur Neue Musik di Darmstadt.


PREMI


Nel 1986 ha ottenuto il 1° premio al Concorso Internazionale Icoms di Torino con la composizione “Ancora Capetingi” (per violino, violoncello e pianoforte) e, nel corso dello stesso anno, il suo brano “Les Capetièns partout” (per ensemble) è stato segnalato al Concorso internazionale Alfredo Casella di Siena.

Nel 2001 la composizione “Zig Zag Bubble” (per solo pianoforte) ha vinto il 2° Premio al Concorso Nazionale di Composizione AGIMUS Varenna; nel corso dello stesso anno il brano Pater Emòn (per 8 voci miste) è stato segnalato al Concorso Internazionale Guido D’Arezzo.

Nel 2002 un suo lavoro è stato selezionato per l’XI edizione dell’International Review of Composers di Belgrado.

Sempre nel 2002 ha vinto il 2° Premio al 3° Concorso nazionale di Composizione “Onde sonore” di Taranto con il brano “Acid Bla” (per clarinetto, clarinetto basso, tromba e trombone).

Nel 2003 ha vinto il 2° premio al Concorso Internazionale di composizione Guido D’Arezzo con il brano “Salmo 112″ (per 12 voci miste e quartetto d’archi).

Lo stesso anno il brano “Mir” (per organo solo) ha vinto il 2° premio ex aequo al 2° Concorso Nazionale di Composizione Organistica ” Rocco Rodio” – Castellana Grotte (BA).

Nel 2010 dopo essere stato selezionato dalla SIMC Italia per partecipare al World New Music Days 2010 – il suo brano “Pater Emòn” (per 8 voci miste) viene selezionato dal comitato internazionale della ISCM per essere eseguito dal Sydney Chamber Choir nell’ambito del Festival WNMD 2010 (Sydney).

Sempre nel 2010 il suo brano (1a parte) per elettronica intitolato “to JL, alla memoria” (ePWsM 03a) è stato selezionato per partecipare al LUCCAdigitalPHOTOfest, associato ad opere fotografiche della torinese Giorgia Fiorio.

Nel 2012 ha ricevuto la Menzione Speciale con il brano “Mobile Uploads” (per quartetto di saxofoni) al 10° Concorso Internazionale di Composizione ” Romualdo Marenco” – Novi Ligure (AL).

Nel 2014 ha ricevuto il Diploma di Merito con il brano “Zig Zag Bubble” (per pianoforte) alla XVI edizione del Torneo Internazionale Musica (TIM) 2014.

Sempre nel 2014, in qualità di “Most Distinguished Musician”, ha ricevuto la “Special Mention” con il brano “In una rada scia” (per chitarra) all’ IBLA Grand Prize (23rd Annual World Music Competition) di New York (Usa).

Nel 2015 il brano “Effimere Emergenze, Eremi, Eclissi (ePWsM 03)” (per elettronica) è stato selezionato da CaminArt Association per partecipare all’edizione 2015 del “International Festival of Electroacoustic Music MUSLAB” (Mexico, Brasile, Argentina, Francia).


PUBBLICAZIONI E RADIODIFFUSIONI


Suoi interventi critici sono stati pubblicati dalla rivista 1985 La Musica (Roma-1989).


La sua musica è stata pubblicata da BMG RICORDI (MI) – EDIPAN (RM) – AGENDA (BO) – ARSPUBLICA (Camino al Tagliamento) – Ed. ASSOCIAZIONE “G. d’AREZZO” (AR)


Suoi brani sono stati più volte radiodiffusi dalle seguenti emittenti radiofoniche:


- Rai radiotelevisione Italiana

- Radio France

- CBC Radio Toronto

- ABC Sydney

- Radio Cemat


COMMISSIONI O ALTRO



  • Nel 1988 è andato in scena presso il CRT (Centro di Ricerca Teatrale) di Milano il suo lavoro di teatro musicale ZWEI SZENEN UBER PAUL (su testo da Eliot, Jabes e Pasolini) con la regia di Giovanni Carluccio, commissionato dal CRT – Centro di Ricerca Teatrale e dalla Civica Scuola di Musica di Milano.

  • Nell’anno accademico 2011.2012, con relatore il M° Mario Caroli, la flautiista Laura Faoro, ha parlato del brano “Ad Tertiam” (per flauto basso e thaj gongs – 1987) nella sua tesi (cap.V intitolato “La voce del flauto tra misticismo cristiano e spiritualismo giapponese: Molteni e Fukushima”) utile per il conseguimento del MAS (Master of Advanced Studies) in Flute Contemporary Music Performance and Interpretation, tenutosi presso il Conservatorio della Svizzera Italiana.

  • Nel 2014 il suo brano “Lunaria” (per pianoforte) è stato scelto dalla commissione del Conservatorio della Svizzera Italiana (Corso di perfezionamento tenuto dal M° Ciro Longobardi) per il conseguimento del MAS (Master of Advanced Studies) in Contemporary Music Performance and Interpretation.

  • Nel 2014 è andato in scena presso il Teatro Fondamenta Nuove di Venezia il progetto a cura di Lucia D’Errico intitolato “Tha Waste Land” (Rito sonoro in morte del repertorio) per il quale la chitarrista veneziana ha chiesto di inserire tre pezzi elettronici: to JL / RUBBER, LIME AND GLUE / EFFIMERE EMERGENZE, EREMI, ECLISSI) di Marco Molteni

  • Nel giugno 2014 è stato eseguito il brano “HEILIGER DANKGESANG” commissionato dal festival RISUONANZE 2014.


ESECUZIONI


La sua musica è stata eseguita/diretta, fra gli altri, da

Alfonso Alberti

Pierre Yves Artaud

Levine Andrade (Arditti String Quartet)

Alexandra Bartfeld

Maurizio Ben Omar

Pierre Alain Biget (OFF – Orchestre de Flutes Francais)

Carlo Boccadoro (Ensemble Sentieri Selvaggi)

Marco Bonetti

Guido Boselli

Marina Bottacin (Coro Incanto)

Alessandro Calcagnile (New Made Ensemble)

Mario Caroli

Elena Casoli

Francesco Catena

Gianluca Codeghini

Francesco Cuoghi

Giovanni Cospito (curatore, nel 2008 a Como, della performance “carne da macello 1.1″)

Adam Cser (Victoria Kamarakórus)

Lucia D’Errico (Ensemble Laboratorio Novamusica)

Karin De Fleyt

Francesco Dillon

Massimiliano Donninelli (Ensemble di Saxofoni di Trieste)

Duo Alterno (Tiziana Scandaletti e Riccardo Piacentini)

Andrea Dulbecco

Selene Framarin

Mariachiara Grilli

Jurjen Hempel (Niew Ensemble)

Christoph Heuberger (Junger Kammerchor)

Camilla Hoitenga

Shona Hovannisyan (Hover Chamber Choir of Armenia)

Giacomo Invernizzi (Dédalo Ensemble)

Marija Jovanovic

Daniel Kientzy

Luca Lavuri

Joy Lee

Alberto Ligorio

Marco Marinoni (curatore, nel 2011 a Camino al Tagliamento, della regia del suono del brano elettronico “Ricerca manipolata (e dato falso) sulla caducità”)

Giovanni Mazza

John McCaughey (Astra Choir)

Anna Maria Morini

Trami Nguyen (Ensemble Links)

Eirikur Örn Pálsson (Caput Ensemble)

Rocco Parisi

Roberto Plano

Costanza Principe

Quartetto d’archi Ex Novo Ensemble

Andrea Rebaudengo

Giampaolo Salbego

Sydney Alpha Ensemble

Sydney Chamber Choir

Giampiero Taverna (Orchestra dell’Angelicum)

Dante Tanzi (curatore, nel 2014 a Milano, della regia del suono dei brani elettronici “to JL” e “Rubber, Lime & Glue”)

Riccardo Vaglini

Geert-Jan van Beijeren Bergen en Henegouwen (Vocal Ensemble “Cantatrix”)


nelle seguenti rassegne:


- Accademia Musicale Chigiana (Settimana Musicale Senese 1988) Siena

- Antidogma Musica (Torino)

- Associazione Musicale Orphee (Pesaro)

- Festival Lariano

- Nuova Musica Italiana (Auditorium RAI – Roma)

- Studio ES elettroacustica sperimentale (Teatro Ghione – Roma)

- Civica Scuola di Musica (Milano)

- XLVIII stagione di concerti dell’Orchestra dell’Angelicum (Milano)

- 1a Rassegna milanese dell’espressività giovanile

- Festival Studio ES elettroacustica sperimentale (Spazio Ansaldo – Milano)

- 5a edizione Festival Nuove Sincronie

- Casa Cini (Ferrara)

- Università degli Studi (Genova)

- MC2 Musique Contemporaine (Avignone)

- Rassegna Jeunes Musiques (Avignone)

- 4e Stage de l’Atelier de Recherche Instrumentale (Centre Georges Pompidou – IRCAM, Parigi)

- 2em Forum de Flute (Lione)

- Convergences (Bagnolet)

- Ferienkurse fur Neue Musik (Darmstadt)

- International Gaudeamus Music Week (Amsterdam) – Niew Ensemble

- Istituto Italiano di Cultura (Salonicco)

- Grace notes from Hell (Toronto)

- Arsenale Musica (Pisa)

- The Canada Council – Array Music

- Alpha Ensemble (Sydney)

- Elizabeth University of Music (Hiroshima )

- Festival Internazionale organistico di Magadino (Suisse)

- Belgrado (International Review of composers)

- “Compositori a confronto” (Conservatorio di Reggio Emilia)

- Rassegna Concertistica Dèdalo Ensemble (Teatro Sancarlino – Brescia)

- OFF Orchestre de Flûtes Français (Salle Cortot – Parigi)

- 14th World Saxophone Congress (Ljubljana)

- “Sabato in Musica” (Auditorium del Conservatorio – Como)

- Ateneo Veneto (nell’ambito del convegno “Musica e Redenzione (Utopia della speranza nel pensiero musicale del Novecento)

- Installazione “Mohenjo-Daro” di Emilio Corti e Luisa Mizzoni (Galleria “mon ego” – Como)

- Festival 5 Giornate (Milano)

- Accademia Belgica (Roma)

- Rassegna promossa da Novurgia “Immaginare la Musica” (Bergamo)

- “Missa Musaica” (un progetto di R.Vaglini e F.Perocco per la Chiesa del Cristo Re – Treviso)

- 2010 ISCM World New Music Days (Sydney)

- 1° Festival SIMC (Napoli)

- Concorso Organistico Nazionale “Camillo Guglielmo Bianchi” (Varzi)

- XXIII Festival Internazionale, Storici Organi della Valsesia – Organo storico di Gavinana (PS) “Alla battaglia!”

- Stagione Organi storici in Cadore (Lozzo di Cadore)

- Camino Contro Corrente 2010 (Disarmonie Notturne) (Camino al Tagliamento) – UD)

- Vespri e Messe d’organo nella Vigilia (Duomo di Monza)

- LUCCAdigitalPHOTOfest

- Compositori a confronto 2011 (Reggio Emilia)

- Conservatorio G. Verdi (Milano) Sala Puccini – presentazione CD “Amadeus” in occasione del 150° anniversario Unità d’Italia

- Teatro Manzoni (Monza) – presentazione CD “Amadeus” in occasione del 150° anniversario Unità d’Italia

- Musiche in mostra 2011 (Genova – Palazzo Rosso)

- C.I.D. (Circolo Musicale di Sondrio) 51° stagione concertistica

- Verso Traiettorie 2012 (Casa della Musica di Parma)

- Esposizione di musica d’arte contemporanea, in collaborazione con la SIMC (Pavia, Aula Magna del Collegio Ghislieri)

-Festival di Bellagio e del lago di Como (organizzato dal Centro Musica Contemporanea di Milano)

- “Suono e Segno” , rassegna d’arte e mus. contemp. promosso dallo Spazio Dansei (Olgiate Olona, Teatrino di Villa Gonzaga)

- Astra Concerts (Spring Piano-plus series II.) (Melbourne – Australia)

- “Musica? Presente”, rassegna di musica d’arte promossa dalla SIMC (Milano, Teatro Dal Verme)

- “Disarmonie Notturne” (Palaplip di Mestre)

- Pitea/midVinter Festival (Pitea – Svezia)

- “Giovani Musiche Italiane” (a cura di Alfonso Alberti) (Milano – Spazio Sirin)

- Philharmonic Hall of Kaliningrad (Russia)

- “Meeting FKL – Per chi suona il Paesaggio” – (Firenze – Vivaio del Malcantone) in collaborazione con l’artista Gianluca Codeghini

- 11th Europe-Asia International Contemporary Music Festival (Kazan – Russia)

- Festival Piano City (Milano 2013)

- Miti e storie nel pianoforte contemporaneo: cadute, naufragi, abbandoni (Mantova – Auditorio del Conservatorio

- Nova Musica al 113 (Pronto Intervento #3) (Tesa 113 Arsenale di Venezia)

- University of Arts Berlin (Germania)

- Festival di Bellagio e del lago di Como 2013

- Ikarus Pavillon Konzerte 2013 (Basilea – Svizzera)

- “Signora delle cime” (1a edizione di Teatro Sacro in Valtellina) Morbegno (SO) Santuario della Madonna Assunta

- MaterElettrica IX Giornata del Contemporaneo al MUSMA di Matera

- Wilfrid Laurien University (Waterloo – Canada)

- Institut Culturel Italien & Chapelle Historique du Bon-Pasteur “La maison de la musique (Montreal – Canada)

- Centro San Fedele Milano 2013

- REBUS 2013 (In collaborazione con il “Centro di Musica Contemporanea”) (Milano – Teatro Dal Verme)

- Logos Foundation (Gent – Belgio)

- Festival 5 Giornate 2014 (Milano – Apollo Spaziocinema – Acousmatic Music and Dance – Acusmonium Mobile AUDIOR)

- Teatro Fondamenta Nuove 2014 (Venezia) “The Waste Land” (rito sonoro in morte del repertorio a cura di Lucia D’Errico)

- Festival Risuonanze 2014 – Incontri di nuove musiche

- Conservatorio della Svizzera Italiana

- Festival Nuovi Orizzonti Sonori 2014 – Porretta Terme

- International Clarinet Festival (Il mondo del clarinetto) 8a edizione (Todi 2014)

- Travel Kaleidoscope II (Astra Choir – Carlton Australia)

- REBUS 2014 (Milano – Teatro Dal Verme)

- Camino Contro Corrente 2014 (Strade dell’Est: “Molti verranno da Est e da Ovest” – Una lunga notte a mosaico) (Camino al Tagliamento) – UD)

- “Seuls nos yeux brillent” Sélection des poèmes et oeuvres pour piano – Parigi (Frontenay hors le murs)

- NEW MADE WEEK – Classici di oggi (promosso da Centro Musica Contemporanea) – Lovere (BG) Accademia Tadini

- MUSLAB Mexico 2015


DISCOGRAFIA


Confiteor – flauto in sol – PY. Artaud – CD PAN 3034 – Edipan Roma 1992


Prologo (dall’operina di teatro musicale “Zwei Szenen uber Paul” 1988) – nastro magnetico – CD 003 G Pagano Editoriale – Napoli 1999


Zig Zag Bubble – pianoforte solo – Neda Hofman – Association of Serbian Composer – 2002


Come Frisso perse Elle, la viva luce – pianoforte solo – Neda Hofman – Association of Serbian Composer – 2003


Come Frisso perse Elle, la viva luce / AElia Minimix2 / Folio uno (valzer lento) / Zig Zag Bubble / Three Pills (n.1 memory Walk / n.2 Dance) – Alfonso Alberti – Guido Boselli – DOUBLE NATURE – CD Ars Publica ARS 141-014 – 2011